Nieuwsbrief
Pressa-Stagione 2011/2012
Rotterdam, agosto 2011

Mostre in corso

Elmgreen & Dragset, Futuro en George Condo.

Elmgreen & Dragset in front of the Submarine Wharf (2011). Photo: Femke Hoogland.
Elmgreen & Dragset in front of the Submarine Wharf (2011). Photo: Femke Hoogland.

Elmgreen & Dragset nell'Onderzeebootloods (deposito sottomarino)
Fino al 25 settembre 2011

Anche quest'anno il museo Boijmans Van Beuningen organizza un'esposizione artistica nel porto di Rotterdam. Per il 2011 la scelta del museo e dell'ente portuale ha premiato Elmgreen & Dragset. Il duo di artisti scandinavi, noti per aver piazzato una finta boutique Prada in pieno deserto, quest'estate ha ideato un'installazione surrealista nel Submarine Wharf, a sud di Rotterdam.

George Condo: Mental States
Fino al 25 settembre 2011

Questa mostra (Stati mentali) di opere dell'artista americano George Condo sviscera il genere del ritratto. Sono soprattutto le caricature, i ritratti storici e i personaggi mitologici le sue fonti di ispirazione per i quadri e le sculture. Le creazioni di Condo emanano una qualità surreale, anche grazie alla bizzarria delle composizioni e alla grossolanità della pittura. Da non perdere quest'estate. All'organizzazione della mostra ha partecipato anche la Hayward Gallery di Londra.

Han Nefkens - 10 anni di mecenatismo
Fino al 2 ottobre 2011
Quest'estate il museo Boijmans Van Beuningen offre una retrospettiva sui primi 10 anni dell'opera del mecenate Han Nefkens, con la presentazione di un eccezionale catalogo e di una mostra che si svolgerà presso la galleria Willem van der Vorm. Nel corso degli ultimi anni, per condividere la sua collezione e la sua visione artistica con il grande pubblico, Han Nefkens ha stretto accordi di cooperazione con diversi musei e istituti artistici, sia nei Paesi Bassi che in altri paesi.

Futuro - Utopie in constructie (L'utopia in costruzione)
Fino al 9 ottobre 2011

Dopo una radicale ristrutturazione, il museo Boijmans Van Beuningen presenta una delle sue nuove acquisizioni: una casa mobile per le vacanze create dall'architetto finlandese Matti Suuronen. "Futuro" (1968) sarà presentata insieme ad altri oggetti coevi; filo conduttore della mostra sarà la ricerca della forma perfettamente costruita.

De Collectie Verrijkt (la collezione arricchita)
Fino alla fine del mese di aprile 2013

Da Bosch e Goya fino a Magritte: il museo Boijmans Van Beuningen presenta la sua imponente collezione di arte europea sotto una luce completamente nuova. E nei prossimi anni giungeranno altri capolavori dai Paesi Bassi e dall'estero. La Collectie Verrijkt permette di ripercorrere il cammino dell'arte ammirando le più belle opere dal Medioevo fino al XX secolo.

Johan van Oord - Venetiaans Rood (Rosso veneziano)
Fino a tutto il mese di dicembre 2012

Il museo ordina periodicamente delle opere a designer e artisti. Ecco perché, ogni 18 mesi, l'Expressobar si arricchisce di una nuova decorazione.

Helly Oestreicher - Kleine Werken
Fino al 25 settembre 2011

Nelle collezioni di moltissimi musei dei Paesi Bassi ritroviamo le opere in ceramiche e i disegni di Helly Oestreicher (1936). Nel corso dell'estate 2011, il museo Boijmans Van Beuningen espone una selezione delle creazioni più espressive dell'artista.

Machteld Wijlacker - DOK
fino al 25 settembre 2011

Una delle sale più affascinanti e complesse del museo Boijmans Van Beuningen è quella in cui, negli anni ottanta, Richard Serra ha realizzato i suoi muri in acciaio. Nella mostra 'DOK', cioè 'banchina', Machteld (Max) Wijlacker si propone il difficile obiettivo di creare una nuova opera in questo spazio. A partire da legni riciclati, selezionati con cura, l'artista crea così un'installazione monumentale, ritmica ed estremamente riuscita.

LINK: CALENDARIO DELLE MOSTRE 2011-2014

Back